Molinetto, Arrestra e a Ponente ?

Di Che L'Inse - Cogoleto, 27/04/2016

L'Arrestra.
Un torrente. Uno dei tanti corsi d'acqua che serpeggiano pieni di anse e segnano i ripidi impluvi sfociando nel mar Ligure. Quel mar Ligure infilato in cima al Tirreno che costituisce, a sua volta, la cupola del Mediterraneo; uno dei mari più chiusi del mondo su cui si affacciano le zone più antropizzate e depauperate della terra.

L'Arrestra definisce anche il confine geografico tra Varazze e Cogoleto e tra la provincia di Savona e quella di Genova.
Per la Chiesa però Cogoleto resta compreso nella Diocesi di Savona e Noli.
Però a Savona e negli ambienti ecclesiastici pieni di pettegolezzi, si dice che presto li vescovo della diocesi di Savona-Noli venga eliminato e la dalla città eterna, arriva una consegna precisa: sopprimere questa diocesi ligure e riperimetrare tutto. Voci, voci di popolo che se trovassero conferma tra poco ci sarà un suoer vescovo con una diocesi di ampissima estensione. Chissà.
Perché ci occupiamo di questo e perché bisogna fare presto ?
Semplicemente perché la chiesa è forse l'unica salvezza, come al solito. Finché la diocesi resta confinata come ora c'è la speranza che qualche buon pastore se ne occupi e se ne deve occupare con estrema urgenza perché sembra che i conflitti di competenza territoriale tra gli enti - Varazze, Cogoleto e Savona, Genova - rappresentino l’unico alibi per trincerarsi su aspetti e impedimenti burocratici e amministrativi tali da costringere a restare fermi e nascosti tutti gli amministratori nonostante ci si ritrovi di fronte a seri rischi per la salute. Ecco quindi che, una volta di più, dobbiamo ricorrere e confidare nell'unica monarchia assoluta che funziona da 2016 anni: la Chiesa.

Ritorniamo all'Arrestra. Ha origine dalle pendici meridionali del Monte Beigua e sfocia tra Varazze e Cogoleto dopo un percorso di circa 12 km.
Sotto viene riportato il grafico rappresentativo della piovosità e portate conseguenti.

Quindi arriva a mare tanta acqua, tantissima e poco prima della foce l'acqua del torrente l'acqua si mescola con quelli che pare siano potenti veleni tra cui il CROMO.
Tutti sanno che il cromo si può trovare nell’ambiente in tre forme stabili: metallico, trivalente Cr(III) ed esavalente Cr(VI) ma pare che nessuno sappia che il Cromo esavalente è considerato altamente tossico.
Le persone possono essere esposte a cromo con la respirazione, mangiando o bevendo ed attraverso il contatto della pelle con cromo o composti di cromo.
Se poi fai il bagno in acque altamente contaminate il rischio è incalcolabile.

Problemi di stomaco e ulcera
Problemi respiratori
Indebolimento del sistema immunitario
Danni a fegato e polmoni
Alterazione del materiale genetico
Cancro ai polmoni

Siccome i rischi per la salute associati a esposizione a cromo sono veramente allarmanti e la forma esavalente e' altamente tossica, cosa succede ? Niente, pare che non importi a nessuno.
Cogoleto sposta i veleni di uno stabilimento pieno di cromo nella ex cava attigua all'Arrestra e, così facendo, pensa di bonificare il mondo intero. Varazze sta a guardare dall'altra sponda perché la ex discarica, dove è stato depositato e continuano a portarcene almeno altri 160.000 mc di cromo e veleni altamente tossici, non è nel suo territorio.
E' oltre frontiera.
Ecco quindi che il vescovo, almeno lui e per il buon Dio, deve prendere una decisione urgente che forse avrebbe dovuto assumere già da tempo.
Basta forzare un po il catechismo, interpretare bene i Patti Lateranensi, e chiamare a Savona i due sindaci delle bellissime cittadine rivierasche, confessarli, fargli recitare il mea culpa per penitenza e fargli capire se lo fanno o lo hanno fatto o se lo sono o lo continuano ad essere..
Basterà mostrare ai due primi cittadini questi dati:

Cogoleto, 27 aprile 2016

Che L'inse

Cogoleto Varazze Fanghi Stoppani Conceria Rocca Discarica Molinetto Ramognina Inquinamento Cromo Esavalente Retroporto
Cogoleto Varazze Fanghi Stoppani Conceria Rocca Discarica Molinetto Ramognina Inquinamento Cromo Esavalente Retroporto
Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 0